Giovanni Redi professore per un giorno

Dal ring ad un’aula universitaria. Giovanni Redi sale in cattedra.

Il fighter pisano, campione europeo e mondiale di Thai Boxe, lunedì prossimo (14 marzo) al Polo Porta Nuova dell’Università di Pisa sarà protagonista della lezione “Giovanni Redi docente: successo e determinazione”, tenuta dal campione pisano e dalla professoressa Maria Antonella Nifosi, docente di teoria, tecnica e didattica dell’attività motoria preventiva, compensativa e adattata e finalizzata al fitness. Davanti ai laureandi in scienze motorie dell’Ateneo pisano, il campione del mondo smetterà per un giorno i guantoni per indossare i panni di professore e parlare dei suoi successi sportivi e di quelli imprenditoriali.

L’obiettivo è cercare di trasmettere ai ragazzi il concetto della determinazione. Spesso, vista anche le tante difficoltà economiche e non, i giovani sono costretti ad abbandonare i sogni e le ambizioni per seguire strade meno difficili. La storia di Redi, con i suoi successi da sportivo e quelli da imprenditore con il lancio del marchio #Ready e l’apertura dei centri fitness di Pisa, Montecatini e Livorno, può essere quindi da esempio e un mezzo per spronare i tanti che oggi si sentono frenati a perseguire le proprie passioni.

«Partecipare ad una lezione all’Università è per me motivo di orgoglio e responsabilità – commenta il campione pisano, che spiegherà anche come conciliare gli impegni sportivi con quelli di imprenditore di successo -. Cercherò di trasmettere agli studenti quella determinazione necessaria a raggiungere, nello sport come nella vita, gli obiettivi prefissati e i propri sogni».